Facebook, Google e Amazon: se ci investivi 10 anni fa, adesso saresti milionario!

Lo so, parlare d’investimenti con il senno di poi fa sempre un po’ ridere, ma questo articolo non vuole essere un suggerimento a tutti i trader a mangiarsi i gomiti per essersi fatti perdere la possibilità di enormi guadagni, ma vuole essere una riflessione su quanto offre ogni giorno il mercato e sulle reali capacità di alcuni trader di “vederci giusto”.

Quando si leggono gli importi che sono stati realizzati da alcuni investitori, a molti ribolle il sangue: io ho venduto prima di quando dovevo, non ne ho comprate abbastanza, non ho considerato importante la tal notizia, ho interpretato male il tal grafico… sono considerazioni che ogni trader si è trovato a fare con il senno di poi.

Il sistema dei mercati azionari offre ogni giorno grandi occasioni. Basta guardare i grafici nel lungo termine dei mercati o delle singole azioni delle grandi società per rendersi conto che ricavare grandi importi è possibile. Ci sono azioni che in poco tempo offrono ottimi guadagni, altre che si verificano degli ottimi investimenti a lungo termine e alcune situazioni che se ci vedi dentro fai il botto e ti sistemi per la vita.

Per un solo momento, pensate a coloro i quali hanno investito dieci anni fa in azioni come Facebook, Google o Amazon. Se tutti noi avessimo investito mille dollari su ciascuna di queste azioni oggi avremmo in tasca cifre davvero notevoli. Pensate a solo Amazon, investendo all’epoca la cifra di mille dollari, oggi ne avremmo in tasca ben 12.398.

Ma non solo queste realtà hanno dato guadagni incredibili, ce ne sono molte altre tra le quali nominiamo ad esempio Apple, Starbucks, Nike.

L’esempio più incredibile in questo momento è dato da Netflix, la società di pay tv che tutti conosciamo è diventata in soli dieci anni un colosso produttivo. Se avessi investito mille dollari in Netfix nel 2007 oggi ne avresti intascati 51.966.

Cosa bisogna fare per scovare azioni tanto redditizie?

Scovare azioni che permettano di guadagnare tanto non è solo un fatto di pura fortuna. Un buon trader sa che per scovare azioni che ti permettano di fare soldi bisogna lavorare sodo.

Un buon trader segue giorno per giorno i mercati finanziari, segue le notizie politiche ed economiche e le sa interpretare nel modo giusto. Se vuoi dedicarti al trading online con profitto, devi imparare a prestare la massima attenzione a qualsiasi movimento finanziario. E’ necessario avere anche una buona capacità di reinterpretazione delle notizie, perché saper anticipare i mercati è una condizione da cui effettivamente non si può prescindere.

Fare del buon trading è possibile, lo dimostrano tutti i giorni i risultati impressionanti di alcune aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *